Le Beatitudini

Essere Anawim significa soprattutto vivere nello spirito delle Beatitudini.
E molte riflessioni sono state svolte su questo tema inesauribile.

Oltre ad esse proponiamo "Lo scandalo del perdono", intervento di Lilia Sebastiani tenuto nell’agosto 2007 al Corso di Studi Cristiani alla Cittadella di Assisi, su un argomento molto vicino alla quinta beatitudine.

Inseriamo quindi "la misericordia", omelia della domenica VI dopo l'Epifania, pronunciata da don Angelo Casati e inviata dal gruppo di Milano.

Quale introduzione alle riflessioni sulla settima Beatitudine "Beati i costruttori di pace" viene riportato un intervento di Lilia Sebastiani, effettuato alcuni anni fa, ma ancora estremamente attuale, dal titolo "La pace fra Diluvio e Arcobaleno".

Infine, per fornire una traccia delle riflessioni sulla settima Beatitudine , su cui abbiamo meditato nel corso dell'incontro interregionale di Milano del 3-4 marzo 2012, pubblichiamo una lettera inviata da Franca Ciccolo, dal titolo "Lettera ad un'amica che non c'era"

AllegatoDimensione
BEATI I MITI perché erediteranno la terra.doc75 KB
BEATI COLORO CHE HANNO FAME E SETE DI GIUSTIZIA.doc45 KB
BEATI I MISERICORDIOSI - sestri lev.doc37.5 KB
LO SCANDALO DEL PERDONO.doc154.5 KB
LA MISERICORDIA.doc37.5 KB
LA_PACE_FRA_DILUVIO_E_ARCOBALENO.doc63.5 KB
Lettera ad un'amica che non c'era.doc40.5 KB